OP Agrogens: incremento del 15% per i volumi commercializzati di finocchio

Annata un po’ statica quella del 2014 dal punto di vista delle vendite per l’OP Agrogens di Crotone. « Tutto sommato non ci possiamo lamentare, l’attività è andata bene – fanno sapere i responsabili aziendali – Crediamo che la situazione dipenda da una condizione di recessione mondiale: il volume commercializzato è stato comunque di poco inferiore rispetto alla stagione precedente ».

Nello specifico delle insalate, la OP ha registrato una flessione del 5% mentre il volume commercializzato di finocchio, grazie alla costante qualitativa del prodotto, ha ottenuto un incremento del 15%. « I mercati sono i soliti, consolidati da diversi anni per le insalate, mentre per il finocchio, nel 2014 abbiamo aperto un nuovo canale commerciale in Francia con una grossa piattaforma. Per il futuro pensiamo di consolidare ancora di più i nostri contatti in Germania. In relazione all’embargo russo, questo ci ha toccato solo di riflesso in quanto non commercializzavamo direttamente con la Russia ».

L’obiettivo unico della Agrogens è sempre lo stesso: lavorare bene e offrire prodotti di alta qualità, garantendo tracciabilità e rintracciabilità.

La OP sarà presente a Fruit Logistica 2015 in Hall 4.2, Stand B-11. Ad accogliere i visitatori dal 4 al 6 febbraio saranno Aldo Luciano e Michele Benincasa, rispettivamente responsabile commerciale e dirigente di Agrogens. « In vetrina riproporremo oltre al paniere delle nostre insalate, soprattutto il finocchio che è il nostro punto di forza, sia per qualità sia per sapore ».

Author: Maria Luigia Brusco
© FreshPlaza.it